Sentimenti di dolore e incredulità per la sciagura che ha colpito lo stabilimento “L’Artigiano della ‘nduja” di Luigi Caccamo, una azienda storica e ben nota non solo in Calabria. E’ per questo motivo che proviamo una grande tristezza per il disastro enorme che addolora la comunità Vibonese ma anche l’intera Calabria. Passato il momento del sofferenza e della solidarietà, siamo certi che non mancheranno gesti concreti di attenzione che il mondo politico, unitamente alle Istituzioni rappresentative dell’apparato produttivo e imprenditoriale, dovranno necessariamente assumere affinché possa rinascere lo stabilimento, consentendo così di salvare i posti di lavoro, in tessuto socio economico come il nostro che non può permettersi il lusso di perdere un solo posto di lavoro. Solidarietà quindi anche ai lavoratori e alle loro famiglie. Il MIRE Italia insieme alla sua rappresentanza calabrese, manifesta sentitamente e doverosamente particolare vicinanza all’azienda, ai lavoratori e alle loro famiglie. Antonio Folino, Vice Presidente Italia M.I.R.E. Mondo www.miremondo.com