Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sostiene con forza l'ipotesi del suo Segretario di Stato Mike Pompeo che il Covid-19 potrebbe essere uscito da un laboratorio cinese a Wuhan, per un tragico sbaglio umano. 
Rispondendo alle domande della rete televisiva Fox News ha affermato:
"Faremo un rapporto molto dettagliato su ciò che pensiamo sia successo. Personalmente penso che abbiano commesso un terribile errore. Hanno provato a nasconderlo, hanno provato a spegnerlo e hanno impedito alle persone di entrare in Cina, ma non hanno impedito alle persone di lasciare la Cina, facendo così del male al mondo."