Azzurro Donna Calabria investe su imprenditoria femminile e commercio con delega Regionale assegnata alla dottoressa Martina Liotta che nel settore continua ad Accrescere  esperienza nel capoluogo lombardo.

La Liotta, Lametina di origine, nominata dalla coordinatrice regionale Maria Josè Caligiuri  che allarga la squadra,  è desiderosa di mettere al servizio il suo bagaglio culturale in tema di imprese a beneficio della sua terra che ora più che mai ha bisogno di misure atte alla ripartenza economica considerato che il sud era già in una condizione di difficoltà ovvia con scarsa considerazione dell’inclusione femminile con particolare riguardo alla conciliazione tra vita lavorativa e familiare.

Azzurro donna Calabria si dice fiduciosa a seguito dell’attenzione costante che l’on Catia Polidori, coordinatrice nazionale del codesto movimento femmine presta per la condizione della nostra regione ultimamene segnata da eventi molto spiacevoli come la prematura scomparsa della nostra compianta Jole Santelli primo presidente donna della storia del regionalismo Calabrese che tanto credeva in questo cammino delle donne azzurre appena intrapreso grazie alla sensibilità e lungimiranza di Silvio Berlusconi.

Carolina. Caruso