Si riporta integralmente il comunicato diramato dal consigliere comunale Giovanni Merante, coordinatore provinciale Udc:

Non ho alcun dubbio che il sindaco Sergio Abramo uscirà senza alcun problema dall’indagine che lo vedrebbe coinvolto per corruzione. Conoscendolo da tempo, sia dal punto di vista umano che da quello politico e amministrativo, sono perfettamente sicuri della sua totale estraneità ai fatti in questione, tanto che non ho inoltre alcun dubbio, nel pieno rispetto dell’operato della Magistratura, che la proroga delle indagini porti alla sua archiviazione. Ad Abramo rivolgo la mia più sincera vicinanza e solidarietà nella certezza che si difenderà con la tenacia che l’ha sempre contraddistinto dimostrando di non avere niente a che fare con questa vicenda”.