Inviato da Libero Mail per iOS


-------- Messaggio inoltrato --------
Da: <francoperriss@libero.it>
A: Indirizzo Giornale Decollatura <esaarcozonale.mario@blogger.com>
Data: giovedì 31 marzo 2022, 11:22 +0200
Oggetto: Loizzo a La Regina: «Il pronto soccorso di Trebisacce rischia di chiudere»


L'allarme della capogruppo della Lega in consiglio regionale. «Da giugno 2020, i sanitari del nosocomio chiedono un intervento dell'Asp» COSENZA «Il pronto soccorso dell'ospedale di Trebisacce è senza personale medico e rischia di interrompere i servizi in mancanza di un intervento risolutivo da parte dell'Asp di Cosenza». Lo afferma in una nota Simona Loizzo, capogruppo della Lega in consiglio regionale. «Dal giugno del 2020 – dice Loizzo – i sanitari del nosocomio chiedono inutilmente un intervento dell'azienda sanitaria provinciale e in questi giorni hanno ribadito al commissario La Regina la necessità di non perdere tempo». «Mancano anche gli anestesisti-aggiunge Loizzo – e in queste condizioni è impossibile portare avanti il lavoro. Mi auguro che La Regina voglia intervenire tempestivamente – conclude Loizzo – per evitare la sospensione di un servizio vitale per tutto il comprensorio».